Home
19 | 04 | 2018
PIU' VICINO TEST DNA PER PREVENIRE TUMORE INTESTINO PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Marzo 2011 12:00
New York - Un test del Dna capace di scovare i tumori all'intestino, e di distinguere tra questi i polipi benigni, e' piu' vicino grazie a un lavoro dell'universita' di Cambridge, che ha trovato in campioni di tessuto tumorale i 'segni' dei processi biologici che scatenano il cancro. La ricerca, pubblicata dalla rivista Gut, ha esaminato 261 campioni prelevati sia da pazienti con polipi che con il tumore, cercando i siti con il Dna metilato.
Leggi tutto...
 
INQUINAMENTO E' CAUSA DI MINORE FERTILITA' MASCHILE PDF Stampa E-mail
Lunedì 07 Marzo 2011 12:00
Helsinki - La peggiore qualita' dello sperma e' causata da fattori ambientali. Lo afferma uno studio condotto in Finlandia, secondo cui l'esposizione a sostanze chimiche inquinanti danneggia il liquido seminale e aumenta i tumori ai testicoli.
Leggi tutto...
 
NUOVI FARMACI DA TESTARE PER I MALATI DI ALZHEIMER PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Marzo 2011 16:30
Chicago - Ricercatori americani sono riusciti a spingere cellule staminali a trasformarsi in un tipo di cellula cerebrale che nei malati di Alzheimer muore precocemente. La nuova tecnologia metterebbe a disposizione in maniera immediata cellule da utilizzare per testare nuovi farmaci o anche da trapiantare per ripristinare la memoria perduta.
Leggi tutto...
 
FDA: FARMACO EMICRANIA AUMENTA RISCHIO DIFETTI ORALI A NASCITA PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Marzo 2011 16:30
Washington - Un farmaco contro l'epilessia usato anche per prevenire l'emicrania puo' far innalzare il rischio di difetti orali alla nascita nei bambini nati da donne che ne fanno uso. A confermarlo e' la FDA americana, secondo cui nuovi dati dimostrano che le gestanti che assumono il farmaco, venduto genericamente o come Topamax della J&J, hanno circa il 20 per cento in piu' di possibilita' rispetto a quelle che non ne fanno uso che i loro figli siano affetti da labioschisi o palatoschisi.
Leggi tutto...
 
POSSIBILE LEGAME TRA ANTIDOLORIFICI E MALFORMAZIONI PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Marzo 2011 16:30
New York - Donne che assumono antidolorifici a base di oppio come codeina e oxycodone all'inizio della gravidanza potrebbero correre un rischio maggiore che il loro bambino soffra di difetti al momento della nascita, secondo quanto sostiene un nuovo studio. Il collegamento, tuttavia, e' stato riscontrato solo per alcuni tipi di difetti, e il rischio complessivo resta limitato.
Leggi tutto...
 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 8 di 61
In evidenza