Home
20 | 11 | 2019
CURA DELL'IPF, I CENTRI EROGATORI LOMBARDI PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Fibrosi Polmonare
Scritto da Fabrizio Di Meo   
Venerdì 26 Luglio 2013 16:07

26.07.2013. La Regione Lombardia ha colto appieno l’urgenza dei pazienti con fibrosi polmonare idiopatica (IPF) di cominciare il prima possibile, nei casi idonei, il trattamento con il primo ed unico farmaco approvato per rallentare questa rara e letale malattia del polmone, il pirfenidone (Esbriet®) prodotto da InterMune. Da un articolo del sito di informazione partecipata Informati.eu si evince infatti che il 17 luglio scorso la Giunta Regionale (Direzione Generale Salute) ha emesso una nota, indirizzata a tutte le Asl e le strutture ospedaliere della Lombardia, che identifica i centri autorizzati alla prescrizione ed erogazione di pirfenidone per i pazienti che abbiano una diagnosi di fibrosi polmonare idiopatica da lieve a moderata.
La Regione, pensando alle difficoltà di movimento di questi pazienti, che spesso sono anziani ed usano l’ossigeno, e al fatto che ogni volta dovranno andare a ritirare la confezione presso il centro ospedaliero erogatore, ha avuto cura di indentificare i centri seguendo la logica della copertura capillare. La lista dei centri prescrittori (la prescrizione spetta sempre agli specialisti in pneumologia del centro) ed erogatori identifica ben 16 presidi: 1 a Bergamo, 1 a Brescia, 1 a Varese, 1 a Busto Arsizio, 1 a Mantova, 1 a Casatenovo (Lecco), 1 a Monza, 1 a Pavia, ben 6 a Milano, l’Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate e quella della Valtellina e della Valdichiana.
La Lombardia è una delle pochissime regioni che ha già deliberato – insieme alla Campania e alla Basilicata – i centri ai quali i pazienti che hanno già una diagnosi di fibrosi polmonare idiopatica potranno rivolgersi per avere l’unica cura per la fibrosi polmonare idiopatica oggi disponibile, garantendo in questo modo il loro diritto terapeutico.
Sempre Informati.eu ricorda che, qualora si riscontrassero difficoltà ad avere il farmaco in presenza di una diagnosi di fibrosi polmonare idiopatica da lieve a moderata, l’Osservatorio Malattie Rare mette a disposizione un indirizzo di posta elettronica dedicato. Le risposte verranno date in tempi brevi con indicazioni chiare su cosa fare e a chi rivolgersi per risolvere al più presto le difficoltà.
Di seguito l'elenco dei Centri lombardi per la prescrizione ed erogazione del pirfenidone per il trattamento della fibrosi polmonare idiopatica da lieve a moderata:
- Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
- Spedali Civili di Brescia
- Ospedale di Circolo di Busto Arsizio
- Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese
- Ospedale Carlo Poma di Mantova
- INRCA di Casatenovo
- Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano
- Ospedale San Carlo Borromeo di Milano
- Ospedale San Giuseppe di Milano
- Ospedale San Paolo di Milano
- IRCCS Policlinico di Milano
- IRCCS Policlinico di Pavia
- Ospedale San Gerardo dei Tintori di Monza
- Ospedale Luigi Sacco di Milano
- Azienda Ospedaliera della Valtellina e della Valchiavenna
- Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate

Fonte Infosalute.info

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Luglio 2013 16:08